In attesa di un sole

In attesa di un sole

Autore: Benedetta Bonfiglioli

Editore: Mondadori, 2017

Pagine: 241


È il 1847 quando Emily Dickinson arriva al collegio femminile Mount Holyoke, un luogo freddo e austero dove la preghiera è un dovere, la disciplina un imperativo… e la ciocca di capelli rossi che dispettosa fa capolino dalla sua cuffia un’inaccettabile provocazione. Nathanael, un giovane dalla pelle scura e dal passato misterioso sembra l’unico ad avere un’anima e il coraggio di ascoltarla. La vocazione poetica di Emily sboccia così insieme all’unico amore della sua vita e alla consapevolezza di essere irriducibilmente diversa dal mondo che la circonda.

 

 


Benedetta Bonfiglioli

Vive a Correggio, ha studiato lingue e ha viaggiato tanto per perfezionarle. Insegna letteratura inglese al liceo: ecco perché scruta così bene nel cuore e nella mente dei ragazzi. Collabora con le maggiori case editrici italiane e ha pubblicato diversi racconti su riviste. Il suo primo romanzo Pink Lady (San Paolo, 2012) è stato finalista al premio Bancarellino e vincitore del premio Malizia. Ha scritto anche Tutto il cielo possibile (Piemme, 2013), My bass guitar (San Paolo, 2014), vincitore del premio Castello, Tutte le cose lasciate a metà (Piemme, 2015), e In attesa di un sole (Mondadori, 2017).


30 Recensioni - Voto medio







Emily ribelle.
autore: libernauta876 - voto: