Libernauta

libernauta142

Pensa positivo
recensione del libro: Mi hanno regalato un sogno. La scherma, lo spritz e le paralimpiadi
autore: libernauta142 - voto:
Pensavo fosse un libro strappa lacrime invece è una figata. E’ un libro che fa ridere un sacco e una fonte di ottimismo pazzesca. Bebe scherza sempre sulla sua disabilità che delle volte considera addirittura  un vantaggio ed è grazie al suo carisma e alla sua ironia che penso riuscirà... [leggi]

Come può un uomo uccidere un suo fratello ?
recensione del libro: Lacrime di sale. La mia storia quotidiana di medico di Lampedusa fra dolore e speranza
autore: libernauta142 - voto:
Questo è un libro che merita di essere letto perché oltre a documentare ciò che sta accadendo riguardo all’immigrazione ci mette in guardia da ciò che potrebbe accadere. Quando ho letto “stavo camminando sui morti,uno sopra l’altro,sembravano abbracciati” ho avuto un flash. Nella mia mente mentre Francesco Guccini ha iniziato... [leggi]

E' lontano dove stiamo andando?
recensione del libro: L’ultimo viaggio. Il dottor Korczak e i suoi bambini
autore: libernauta142 - voto:
Mi è piaciuto leggere questo libro perché si concentra sull’infanzia nonostante sia ambientato in un periodo dove regna la morte. E’bello che nonostante la guerra ci fosse qualcuno che credesse nei bambini e preservasse la loro infanzia,inoltre ci sono disegni illustrativi davvero belli e questi rendono il libro adatto anche... [leggi]

E' una questione di punti di vista
recensione del libro: Io sono con te. Storia di Brigitte
autore: libernauta142 - voto:
  “Puzzano” “ci rubano il lavoro” “perché non tornano da dove sono venuti?” “ma come si vestano?” ”se si lamentano tanto che ci sono venuti a fare?” ”ci sono più negri che italiani” o addirittura “più ne affonda meno ne viene”. Prima quando sentivo dire cose del genere le ignoravo adesso,dopo... [leggi]

Un bacio
le parole feriscono come i pugni
recensione del libro: Un bacio
autore: libernauta142 - voto:
  Questo libro mi è piaciuto molto perché riesce ad affrontare un tema grande in poche pagine. Un tema che  mi ha particolarmente commosso perché lo hanno subito persone a me care. Quello del bullismo è un fenomeno pericoloso perché etichetta le persone che  successivamente si trovano divise in due,chi si... [leggi]

Un fantastico realismo
recensione del libro: I fuochi di Tegel. Berlin. Vol. 1
autore: libernauta142 - voto:
 Il fantasy non è il mio genere di libro ma quando ho letto - Fabio Geda - lo stesso autore di “nel mare ci sono i coccodrilli” non ho potuto resistere. Mi ha colpito l’ambientazione spaziale-temporale reale e le poche ma interessantissime nozioni scientifiche storiche e sportive che punteggiano il... [leggi]

Kobane calling
Pensa
recensione del libro: Kobane calling
autore: libernauta142 - voto:
Attraverso un'ironia talvolta velata di sarcasmo Zerocalcare racconta del suo viaggio al confine turco-siriano. Mi hanno colpito molto le immagini che sfogliando il libro sembrano “semplici” disegni ma leggendolo molto di più. Una foto immortala ciò che vede l’occhio,un disegno immortala ciò che vede il cuore. Scattare una foto a... [leggi]

Naked
una droga di libro
recensione del libro: Naked
autore: libernauta142 - voto:
  Un ottimo passatempo, è un libro che scorre molto bene e penso che passare un oretta a leggerlo anziché giocare al cellulare sia addirittura più divertente. Molte cose sono scontate, quando leggi un’ po’ di pagine puoi facilmente immaginare cosa succederà nelle seguenti e ciò lo rende abbastanza scontato ma... [leggi]