Libernauta

libernauta284

Lacrime di Sale (Pietro Bartolo): qualcosa di accettato!
recensione del libro: Lacrime di sale. La mia storia quotidiana di medico di Lampedusa fra dolore e speranza
autore: libernauta284 - voto:
Questo libro è singolare siccome propone tematiche discusse ma generalmente poco approfondite scrivendo in maniera diversa dalla solita composizione letteraria di un testo di questo genere: ricordi, esperienze, commenti, abitudini e consuetudini che oltre a narrare del fatto che identifica il libro, aggiungono qualcosa di migliore e originale.Senza considerare le... [leggi]

Ogni volta che mi baci muore un nazista: "144 poesie"
recensione del libro: Ogni volta che mi baci muore un nazista
autore: libernauta284 - voto:
Il libro di Guido Catalano è degno dal mio punto di vista di complimenti per il suo spirito e per la sua convinzione di quello che scrive ma personalmente sono rimasto un po' deluso perché mi aspettavo qualcosa di più bello.L'originalità del libro, cosa positiva, è stata accantonata dallo scarso... [leggi]

Kobane calling
Le realtà delle zone di resistenza curda secondo ZeroCalcare: Kobane Calling
recensione del libro: Kobane calling
autore: libernauta284 - voto:
Kobane Calling è un libro decisamente originale volto alla diffusione delle storie e delle realtà che l'autore ha potuto constatare attraverso i suoi viaggi nei paesi di resistenza curda.Ho apprezzato molto lo stile di scrittura con opinioni e precisazioni che talvolta vengono tralasciati nei libri di questo genere per rendere... [leggi]

Il percorso degli ultimi giorni di Janusz Korczak e i suoi bambini: la drammatica "vita" di questa famiglia negli anni '40 - '45
recensione del libro: L’ultimo viaggio. Il dottor Korczak e i suoi bambini
autore: libernauta284 - voto:
Questo libro molto breve ma molto forte, racconta la drammatica storia di orfani ed "educatori" ebrei, si parla del loro modo di vivere che nonostante sia difficile e faticoso viene stroncato dalla prepotenza nazista!Era un momento tragico per ebrei, omosessuali, oppositori politici... E' un fatto davvero strano, basta pensare solamente... [leggi]