Adoro Brooks e non mi lascerò sfuggire questo suo libro!

Kevin Brooks: grazie davvero. Per avermi fatto piangere, per avermi emozionato. La voce narrante di Lili ci porta nell’estate dei suoi diciassette anni, negli anni della nascita del punk e in quelli del terrorismo che assediò la Gran Bretagna con la minaccia dell’IRA.  Kevin snocciola la storia a gradi con i suoi protagonisti dipinti lentamente lasciando quel po’ di mistero che li rende tutti carismatici.