Attimi di felicità

Eppure cadiamo felici è un romanzo di Enrico Galiano, un insegnante di scuola superiore che insegna a Pordenone, inserito nel 2015 nella lista dei 100 migliori insegnanti d ‘Italia dal sito masterprof.it.
Questo romanzo è in grado di lasciarti un segno, di coinvolgerti pagina dopo pagina e incuriosirti grazie anche alla sua originalità: non sorprende che si sia aggiudicato il Premio Opera Prima 2017.
La protagonista è la giovane diciassettenne Gioia Spada, la quale abita in un quartiere di case popolari. È una ragazza diversa da tutte le altre: non le interessano le feste, seguire la moda o far parte di un gruppo, la sua passione è quella di collezionare parole intraducibili da scriversi sulle braccia in lingue diverse.
Una notte, scappando di casa in seguito a una delle ennesime litigate dei suoi, arriva in un bar nel quale si trova un ragazzo impegnato a giocare da solo a freccette: il suo nome è Lo. Chiacchierando, Gioia si rende conto di non essere più sola in questo mondo e che per la prima volta qualcuno è in grado di comprenderla. Così i due cominciano ad incontrarsi frequentemente fino a quando il sentimento scoppia all’improvviso. Nelle pagine seguenti ci viene così descritta la loro dolcissima storia d’amore, bella da togliere il fiato. Purtroppo, però, Lo scompare e soltanto Gioia sarà in grado di capire gli indizi che lui le ha lasciato.Un romanzo, commovente, profondo ed emozionante che deve essere letto, che voi siate giovani o che lo siate stati. 

  • : 4279