attualità dimenticata

il libro è molto semplice, chiaro e interessante. la storia di questi due ragazzi bene o male è ciò che passano tutti i ragazzi ORA nei paesi dove è presente la guerra. ma ormai al giorno d’oggi, chi parla più della guerra? nessuno, tutti sono impegnati a guardare al proprio paese, a ciò che succede all’interno della propria regione, nel proprio governo ma nessuno guarda più fuori. nessuno guarda più nei paesi esteri, dove ancora ci sono queste situazioni, di povertà o di guerra, ormai il “periodo” guerra è passato no?

tranne ciò il libro è molto bello, la storia di questo ragazzo e questa ragazza è molto lontana geograficamente ma molto vicina nelle loro teste e nei loro pensieri. Mi è piaciuto molto proprio per questo, perché anche se erano due storie separate erano bene o male vicine fra di loro, avevo gli stessi interessi, la pace,la famiglia, l’amore…. cose a cui forse dovemmo pensare di più ultimamente e lasciar stare il nostro patetico ego e pensare per una volta che c’è qualcuno che sta peggio di noi e lui non ha un governo, ne una casa, ne una famiglia ,ne soldi, ne niente…

  • : 4275