Bella l’idea ma realizzazione deludente

Da questo libro mi aspettavo di più. Guardando la trama, avevo pensato fosse simile a libri fantasy come Hunger Games e soprattutto la saga di Divergent (che io ho adorato). Andando a leggere il libro, invece, non ho trovato assolutamente niente che mi coinvolgesse e mi spingesse a continuare la lettura. La trama si sviluppa su un idea davvero molto bella e in più ha, a mio parere, un punto di forza in quanto ambientata a Berlino, in Europa, e non in America come accade di solito.  Inoltre, Berlino è una città che ho visitato l’estate scorsa  e che un po’ conosco: pensavo quindi di poter immedesimarmi in luoghi e ambienti noti. Nonostante ciò, il testo scorreva ma non mi suscitava nessuna emozione, nessun sentimento e non riuscivo ad affezionarmi a questo libro, come se fosse un mondo completamente diverso, non come accade invece quando il libro diventa parte del tuo mondo. Insomma non consiglierei questo libro perché mi ha un po’ delusa.

  • : 421