Breve, ma intenso.

Il libro in sè più che una lettura è più una galleria d’arte, con tutte le foto, ricordi e persone che la macchina fotografica di Vivian Maier ha fotografato. Mi è piaciuto leggere questo libro, è leggero e ti racconta benissimo anche di che carattere fosse la fotografa. Lo consiglio più che volentieri.

  • : 4290