come preferiresti morire?

Come riuscire a spiegare quello che questo libro è riuscito a fare? l’ho finito da pochi minuti e la mia testa e paragonabile ad un groviglio di fili. Straordinario il caos che ha creato.

Due ragazzi, una storia, due punti di vista, ed entrambi che si danno la colpa di qualcosa che non è dipeso da loro. Difficile decidere che dei due far entrare dentro di sé, forse entrambi perchè hanno un anima sola.

Cosa segue la morte di una madre è devastante (io lo so bene, ci sono passata), ma qui c’era qualcosa di più, più profondo, qualcosa che era nato molto prima. Una questione di gelosia e fraintendimenti di quelli che ti impappinano il cervello. Un’ insieme di situazioni interpretate male e segreti nella vita di due adolescenti tanto diversi quanto uguali.

Fantastico il libro (anche se l’inizio non mi attirava molto) come la storia. Per me è un SI

p.s. adoooooro il fatto che Noha si sia ripeso Brian, tifavo per loro dall’inizio

  • : 84