I ragazzi di Berlino

Berlin è un romanzo scritto nel 2015 da Marco Magnone e Fabio Geda. È ambientato in un distopico 1978 a Berlino, dove una malattia dovuta ad un virus sconosciuto ha decimato tutta la popolazione adulta.

Sono sopravvissuti soltanto i ragazzi, ma anche loro sanno che hanno il destino segnato al raggiungimento della maggiore età.

In questa isolata e abbandonata città i ragazzi rimasti hanno formato delle bande. Alcune sono pacifiche e animate da uno spirito democratico e di collaborazione. Una, quella di Tegel, è governata da ‘terroristi’ che minano volontariamente il precario e duro mondo dove i ragazzi sono costretti a vivere.

Giudico questo romanzo veramente intenso e suggestivo per le atmosfere dark in cui è ambientato e fa capire, a mio parere, in chiave drammatica come sia difficile per alcuni essere adolescenti.

Il lavoro svolto dai due scrittori su questo romanzo è veramente eccelso e merita sicuramente di essere acquistato e letto.

Voto da 0 a 10: 9.5.

 

  • : 421