IL CORAGGIO DEGLI UOMINI SUPERA OGNI GUERRA

Nadia e Saeed sono due ragazzi molto simili di carattere, che si trovano a dover affrontare una guerra che stava devastando il loro paese. Riescono a sopravvivere attraversando una porta magica che li trasporta lontano dalla loro città e dalla guerra, ma che fa affrontare loro ulteriori problemi e pericoli.

Sono rimasto molto colpito dalla forza d’animo dei due protagonisti, soprattutto mi ha stupito il coraggio di Nadia, la quale è pronta a correre ogni pericolo e affrontare ogni fatica pur di riuscire a trovare un posto in cui vivere in pace, come era prima della guerra. Certamente anche Saeed ha avuto una determinazione impressionante, tuttavia rimpiange spesso la sua città natia e soprattutto suo padre, rimasto nella sua casa fra le bombe e gli spari.

Ad ogni modo i due, benchè si amassero prima del loro lungo viaggio, invece che rafforzare i rapporti, pian piano si rendono conto che la presenza dell’altro comincia ad essere vista quasi come un fratello o una sorella.Perciò quando finalmente riescono a trovare un posto in cui stare tranquilli dopo tante peripezie, trovano la forza di lasciare l’altro e di continuare la propria vita in modo indipendente.

A mio avviso riuscire a riprendere una vita indipendente dopo tante sofferenze come quelle vissute da Nadia e Saeed, è un atto di enorme forza di volontà, oltre che una scelta sofferta e coraggiosa, perchè spesso gli uomini non riescono a trovare proprio quella forza per lasciarsi tutto alle spalle e ricominciare da zero.

  • : 4282