In poche parole

Utilizzare come punto chiave della storia la montagna è stata la cosa che mi ha colpito di più:infatti è proprio su quest ultima che ruota  la vicenda. La montagna infatti,unisce il protagonista Pietro a suo padre,che è unito a sua madre (dato che si sono sposati in montagna) e Pietro a Bruno,il ragazzo che incontrò a Grana dopo il trasferimento da Milano e che lo accompagnerà per tutta la vita. Nel libro il nostro Paolo Cognetti  definisce la montagna come “la miglior educazione che poteva avere da suo padre”.

Il libro è molto bello e interessante,mi sarei solo aspettato un po’ più di vicende avventurose,per il resto è perfetto.

  • : 412