Kamasutra Kevin

Il libro è piacevole a tratti comico, infatti è una delle ragioni per cui mi è piaciuto; è scritto in maniera moderna e non annoia. Da leggere in momenti in cui vuoi ridere. Un libro sull’adolescenza in cui molte persone ci si possono ritrovare ma io personalmente no perché io ho una famiglia unita e non disastrata come la sua.

Kevin, un ragazzo a 17 anni ancora vergine e che non ha una vita sociale, insomma è considerato uno sfigato. Ha una madre che è scappata con l’istruttore di pilates e il padre è diventato “spirituale” dopo il tradimento. Kevin si rivolge perfino ad una specialista della sfera erotica e lì conosce una ragazza ninfomane. Per tutto il libro la domanda principale è se Kevin riuscirà a fare sesso; è questo che ti fa continuare a leggere il libro.

Questo libro parla del passaggio dall’adolescenza all’età adulta senza annoiarti, semplicemente facendoti ridere e soprattutto senza morali.

  • : 4286