Kobane, terra contesa

Il fumetto di Zerocalcare mi ha particolarmente colpito per il suo stile: riesce a trasmetterti fatti ed eventi reali fortemente tragici, tristi e surreali, però con un tono molto scherzoso; il lettore osserva questo mondo dagli occhi di un occidentale di buon cuore ma un po’incosciente. Molto importante il messaggio trasmesso, che fa riflettere su quanto questa guerra stia facendo malissimo a tutto il mondo, nel racconto di numerose vite intersecate fra loro, tutte sacrificate e devote per resistere al terrore delle battaglie.