L’ eternità non è gratis

Time Deal, un farmaco rivoluzionario, un prodigio della medicina che riesce ad allungare la vita di chi si sottopone alla somministrazione ad un termine indefinito. Una scoperta del genere mette nelle mani di chi controlla il farmaco un enorme potere e di essere considerato al pari di una divinità. Questo è quello che succede nel libro. Metà popolazione affiliata a cui è stato somministrato il farmaco e che è sotto il controllo della TD Pharma e l’altra metà che si rifiuta di assumerlo. Julian è tra questi ultimi mentre Aileen è tra i primi. Il loro amore è a rischio, come è a rischio tutta la popolazione di Aurora, unica città ancora esistente al mondo, che sta per essere completamente avvolta dal controllo della TD Pharma sotto ogni aspetto: politico, climatico (non vi dico il perché per non anticiparvi nulla) e psicologico. I protagonisti lotteranno contro la casa farmaceutica in tutti i modi, per salvaguardare la salute della popolazione di Aurora, per salvare le persone dalle grinfie della TD Pharma e per scavare nelle profondità della caverna dove è nascosta la verità.

Trovo questo libro uno dei migliori che io abbia mai letto. L’intreccio della trama crea una suspance inaudita che riesce a tenerti incollato al libro per ore finché non giungi alla fine, a quel punto però sei dispiaciuto di averlo letto in poco tempo e per non esserti goduto ogni singola parola scritta. Il libro è avvincente, intrigante e misterioso, tanto che provi ad ogni capitolo ad indovinare il finale, ma costantemente al capitolo successivo cambi idea.

  • : 4310