La felicità sta nelle cose che cadono

Che dire di questo libro? Semplicemente fantastico. La cosa, che ho apprezzato di più in questo libro è che mi sono ritrovato in alcune parti dei caratteri dei due protagonisti, facendo sì che rimanessi incollato alla pagina. La parte che ho preferito di questo libro è il finale perchè inaspettato che mi ha lasciato senza parole; mi è piaciuto davvero molto. Il personaggio che mi è piaciuto di più è stato il professor Bove perchè ha aiutoto molto Goia nei periodi di difficoltà. Un altra cosa che mi è piaciuto di questo libro è la scorrevolezza, infatti questo libro scorre molto bene ed è stavo velocissimo da leggere.  Mi è piaciuto anche molto il fatto che il libro avesse i capitoli corti che ti permettevano di fare alcune pause, e di non stancare troppo come succede nei libri con i capitoli molto lunghe in cui molte volte perdo il filo. 

  • : 4279