La fine del fottuto mondo

 

L’ultimo libro di libernauta che ho letto e l’unico che mi ha lasciato col pensiero di non averci capito nulla. Una storia ambientata nel Texas, piena di voglia da parte dei protagonisti di ribellarsi al sistema, ma in un modo talmente ingenuo che porterà il ragazzo alla morte. Oltre a questo come si possono commentare un insieme di immagini, talvolta senza scritte, e un insieme di capitoli fortemente scollegati tra di loro se non in questo modo? Inoltre il fatto che la trama avvolga temi come l’avere i genitori divorziati, i riti satanici e la polizia che in quelle aree non è così efficiente mi hanno reso difficile la comprensione del libro. Potrei sintetizzare la mia condizione post lettura con questa frase: “ma che cosa ho letto?”.

  • : 4299