La ricerca della sopravvivenza

La ricerca della sopravvivenza

La storia di questo libro è ambientata nella Siria degli uomini di Daesh. Non si parla delle cause della guerra ma delle persone che da anni ormai vivono in questa angosciante realtà. Le persone si mettono in cammino per sopravvivere e sfuggire al destino o provare a salvare la storia del proprio paese o sacrificare la propria vita contro le imposizioni. Una ragazzina cammina indossando una cintura esplosiva e contemporaneamente un ragazzino cammina nel deserto: Salim cerca di preservare i libri per ridare storia alla propria gente e Fatma è costretta dai familiari a un’azione kamikaze. L’autore è come se viaggiasse con questi due tredicenni in un racconto semplice e fresco in una realtà sconcertante non troppo lontana da noi.
“Allora per un po’ smetto di camminare e ascolto la primavera avanzare verso di me e un fiore sbocciare nella mia piccola anima”.

  • : 4275