LA RIVOLUZIONE NON E’ UGUALE PER TUTTI

Tutto il racconto, o quasi, è ambientato nella soffitta della casa del padre di Armand, il protagonista. Qui verrà ospitato, durante la rivoluzione francese,un personaggio importante, un certo Lavoisier, che cambierà la loro vita.                                                                                                                                         

Il romanzo per me non è stato molto avvincente per la confusione nei  temi trattati che non seguivo nell’ordine logico:la storia narrata, gli studi di Lavoisier, la rivoluzione, il rapporto tra Armand e Pierret,…

 Un cosa che inizialmente  porta fuori strada è il titolo: prima di leggere il testo mi aspettavo uno di quei testi noiosi sulla vita dei politici durante la rivoluzione francese e invece mi sono trovato il racconto di come una rivoluzione cambi la vita delle persone che cercano di portare avanti il loro lavoro e la loro quotidianità.

 

Anche gli studi di Lavoisier potevano essere presentati in maniera più approfondita. Il pregio del testo, secondo me, sta nel presentare da più punti di vista, anche quelli delle persone comuni, un evento importante come la rivoluzione francese.