La storia come scie

Un libro curioso, molto semplice e scorrevole, adatto per una lettura leggera e per un lettore molto giovane. Il libro offre un’interessante visione storica sulla Francia rivoluzionaria, con anche, seppur molto velatamente e con ruolo solo di sfondo, tutti i suoi paradossi e contraddizioni. La ricostruzione degli eventi storici è abbastanza accurata, mentre la realtà storica dei protagonisti nel romanzo è nettamente diversa dalla realtà storica attestata. Ma non è certo l’interesse dal punto di vista storico il fulcro del libro, bensì un inno alla curiosità, allo studio, alla perseveranza per degli ideali  di diffusione della scienza e dalla conoscenza. È questo ciò che nel libro assume risalto: Per le caratteristiche caratteriali di Lavoisier che le fonti ci attestano, potremmo definire questo libro come un piccolo Monumento allo scienziato francese. 

  • : 409