La vera amicizia

Leggere questo libro mi √® piaciuto davvero molto, sono entrata nella storia e mi sono sentita da subito parte di essa. Questo penso perch√® mi rispecchio molto nel personaggio di Chlo√®: precisa, sensibile, timida, ma anche capace di uscire dai suoi schemi grazie soprattutto ai suoi due amici. Questo libro in primo luogo mi ha fatto riflettere sul significato della amicizia e di come essa sia importante e capace di renderci persone migliori. Ho sempre creduto nel suo potere e dopo la lettura del libro ancora di pi√Ļ, perch√® al di l√† del teatro, dell’amore e dei litigi ho letto chiaramente la storia di un’amicizia sincera fra tre persone, tre ragazzi.

Peró, non solo per questo mi è piaciuto, ma anche per il rapporto che si è instaurato fra il professore e loro stessi, cosa che immancabilemnte mi riporta a tutte le persone e a tutti colori che durante la

mia vita mi hanno insegnato qualcosa; a partire dai miei genitori fino ai professori e agli amici stessi. Infatti nonostante la severità e la brutalità Jeanson, egli è pronto a tutto pur di aiutare quei ragazzi a raggiungere il loro sogno.

In generale quindi ho apprezzato davvero tanto questo libro ed anche lo stile con cui è stato scritto.

Lo consiglierei? Certamente perchè credo che nella semplicitá di questa storia ci sia molto su cui riflettere per apprezzare davvero le persone che ci circondano.

  • : 97