Le difficoltà nel diventare adulti

Le difficoltà nel diventare adulti

Diventare grandi è come scalare una montagna con una corda, ma quando sei costretto ha farlo da solo senza l’appoggio dei tuoi genitori o degli amici può diventare ancora più difficile. Tutto ciò è quello che succede al protagonista, Kevin, che deve far conto personalmente delle sue debolezze, sopratutto sulla sfera sessuale, poiché è molto diverso dai suoi coetanei che lo escludono, ma un ragazza di nome Maribel sarà l’unica che gli vorrà veramente bene. Anche se hanno due caratteri opposti sono come calamite che si attraggono, infatti diventeranno molto amici, unti e intraprenderanno un viaggio insieme per dare una svolta alle loro vite.

Questo romanzo non mi è piaciuto molto perché viene usato un linguaggio con troppe parole riferite al sesso, delle quali mi è stato difficile capire il significato, e parolacce. Inoltre non mi sembra adatto a ragazzi  al di sotto dei 14/15 anni anche se personalmente ho tratto alcuni insegnamenti che potranno essere utili quando sarò più grande.

  • : 4286