Mai una Gioia

Mai una gioia! L’inno degli adolescenti che per via di mille problemi come ormoni impazziti, studio imperterrito e visualizzato senza risposta su Whatsapp, esprimano la loro crisi adolescenziale in quello che nel libro di Enrico Galiano certamente non manca.
Parto col dire che il libro l’ho letto a scuola più o meno in una settimana perché invece di ascoltare importanti spiegazioni di trigonometria o psicologia mi pareva più carino vedere come andava a finire questa drammatica storia d’amore che sarebbe degna di una special edition su Beautiful.
Bella eh, veramente, ma la vera star del romanzo era Gioia, io leggevo solamente per lei, volevo scoprire un altro ragionamento filosofico, un altro pensiero su quelle ragazze che tanto odiava oppure una nuova parola intraducibile … ho anche avuto l’input di tatuarmene una, la prescelta sarebbe 恕(shu), mettere l’altro nel proprio cuore.

  • : 4279