Mi è venuto un nodo alla gola

Seguo Bebe Bio e l’ho sempre ritenuta una ragazza coraggiosa e simpatica. Leggendo il libro raccontato da lei ho conosciuto la sua storia e ho capito che ciò che ha affrontato lei e la sua famiglia è stato veramente duro. Nonostante tutto ha continuato a vivere le sue passioni che aveva prima della malattia e oggi aiuta molte persone come lei a ricordarsi che “la vita è una figata”.

Alcune parti della sua vita erano un po’ lunghe e dettagliate e le ho un po’ saltate. Mi è venuto un nodo alla gola a leggere la descrizione dei suoi interventi, raccontati fin troppo bene.

  • : 418