Parolacce yeeee!!

Non sono mai riuscita a dire così tante parolacce in presenza dei miei genitori.

C’erano poesie che capivo ma altre no, quelle che preferivo sono quelle tra dialoghi era come se sentivo due persone davanti a me parlare come se non fossi sola a leggere, anche se in compagnia ogni tanto.

Ci sono poesie che ho pubblicato con degli amici perché erano belle o divertenti.

E altre che tenevo per me per quando ne avessi bisogno.