Piccole anime in cammino

Piccole anime in cammino

Due bambini, entrambi musulmani, vissuti in due contesti familiari diversi, due fratelli che rappresentano due ideali opposti: da una parte la libertà che si raggiunge con il propagarsi della cultura e dall’ altra l’ estremismo violento che, in nome di un odio raziale e culturale, non esita a sacrificare gli affetti familiari.

Fatma colpisce per la sua forza, intelligenza e sensibilità, Salìm per la sua determinazione e fantasia: entrambi riescono a “far sbocciare un fiore nella loro piccola anima”.

Accattivante l’idea di iniziare ogni capitolo con una poesia che aiuta il lettore a capire lo stato d’animo delle persone costrette a subire la guerra.

  • : 4275