Porcini sull’asfalto

Porcini sull’asfalto

Genere: Giallo

 

Il libro narra una storia svolta a Firenze nel 1985, il luogo è il Quartiere dell’ Isolotto.

Un ragazzo di nome Marco (soprannominato Felipe dagli amici), apparentemente scomparso nelle gelide acque dell’ Arno dopo essere entrato con il suo gruppo di amici in un manicomio abbandonato. La polizia farà il possibile per cercarlo, ma senza risultato.

I ragazzi nell’ arco di oltre due lustri (10 anni) continueranno le ricerche per trovare il loro amico raccogliendo più prove possibili…….

Questo testo è facile da leggere ed ha una sintassi adatta ad lettori di circa 15-16 anni.

È un misto tra giallo e commedia dove il ruolo dell’ investigatore è egregiamente svolto dai ragazzi pieno di colpi di scena e con un finale non dato per scontato.

Il libro mette in risalto ciò che accadeva nella Firenze di 30-40 anni fa.

<span style=”font-family: Times New Roman,

  • : 4294