Porcini sull’Asfalto: storia di un gruppo di bambini

Salve ragazzi pur essendo un libro di solo 98 pagine, Porcini sull’asfalto è un romanzo con tratti di umorismo e anche drammatici, che vi farà conoscere la storia di un gruppo di bambini.

La storia si svolge a Firenze nel 1985 l’anno in cui venne una gelata natalizia: l’Arno per come era ghiacciato sembrava una lingua di cemento che affettava la città. 

Un giorno un bambino del gruppo dei protagonisti del romanzo viene inghiottito nelle gelide acque dell’Arno davanti ai suoi amici. Una famiglia distrutta e un gruppo di ragazzi che cerca di crescere nonostante il tragico fatto grazie all’aiuto di un barista di quartiere.

Tutti questi ragazzi sono diversi, ma sono tutti venuti su come funghi porcini, nello stesso sottobosco urbano.

Porcini sull’Asfalto è un libro che mi è piaciuto molto perché tocca temi fondamentali della vita: l’amicizia, l’amore, il gruppo e per questo lo consiglio.

  • : 4294