recensione anni luce

Ho trovato questo libro molto interessante, la trama è veramente molto intrigante mi piace veramente molto la schiettezza con cui lo scrittore racconta della sua gioventù, dei suoi viaggi e dei suoi pensieri. Inoltre il libro tratta l’argomento che più preferisco ossia la musica che secondo il mio modesto parere credo  sia una delle poche cose al mondo che possa veramente unire le persone (come il cibo ad esempio), un altra cosa che ho apprezzato molto è che l’autore la pensa esattamente come me riguardo le occupazioni nelle scuole le autogestioni e cose varie  cioè che non servono assolutamente a niente,sono inutili e sinceramente se uno va a scuola per  cavoleggiare e fare il politicante non ha veramente senso io nella mia vita ho un obbiettivo e per raggiungerlo devo studiare e impegnarmi molto non posso certo perdere tempo con  queste cose. Comunque questo libro l’ho apprezzato veramente tanto l’ho fatto leggere anche a mio padre che l’ha trovato molto carino e da buona rockettara che sono mentre leggevo questo libro ascoltavo Radio freccia che insieme a Virgin Radio e Mitology 70-80  è una delle migliori radio che trasmette musica rock. Chiunque legga questa recensione si fidi perchè e veramente un libro che spacca.

  • : 4260