recensione del libro “Ti darò il Sole”

A parer mio il libro di Jandy Nelson è abbastanza scorrevole e intrigante. La storia, incentrata sul rapporto tra due fratelli, lascia un messaggio al lettore su i rapporti vissuti in prima persona da e tra questi, ma anche su gli intrecci di vita e d’amicizia con i personaggi incontrati durante il racconto. La cosa che maggiormente ho apprezzato del libro è il modo in cui l’autrice è stata in grado di trasmettere le emozioni, il modo di vivere, le abitudini e gli eventi dal punto di vista dei due protagonisti. Questo perché le descrizioni presenti ti permettono di sentirti quasi come fossi dentro al libro e vivessi ciò che vivono i personaggi ma allo stesso tempo ti lascia spazio per provare emozioni e pensieri non influenzati da quelle dei personaggi principali. Ciò che non mi è piaciuto è il fatto che troppe descrizioni, per quanto utili, tendono ad essere a volte eccessive e rendendo la lettura lenta e a tratti noiosa.

La parte che ho preferito è stata la fase conclusiva in cui sono rimasto sulle spine soprattutto perché volevo scoprire che finale l’autrice avesse immaginato non solo per il futuro dei ragazzi ma in particolar modo per la sottotrama