Recensione “Porcini sull’asfalto”

Il libro in questione parla di un gruppo di ragazzi fiorentini, dell’Isolotto, e del loro percorso di vita. Devo dire che mi è piaciuto molto soprattutto perché nell’infanzia dei ragazzi ho rivisto la mia: le infinite partite di calcio al parco sotto casa dove il più scarso andava in porta e le mamme che richiamavano a casa i figli con la cena in tavola. Troppa nostalgia!

  • : 4294