Un Bacio

Luca, Laura, Antonio, sono i protagonisti di un romanzo a tre voci che racconta una crudele vicenda di amore, odio e violenza. Tre ragazzi diversi,tre sguardi, tre futuri…un bacio, un grande dolore, una tragedia.

Un libro che sembra una denuncia aperta ad una società che ancora condanna l’omosessualità.

La storia è ispirata ad un fatto vero, di cronaca (nera) americana, che ti fa capire che fino a quando vivremo in una società così ottusa, continueranno ad esistere portatori di violenza.

Bullismo, omofobia, la paura di accettare le proprie inclinazioni di fronte ad una comunità che ti schiaccia con i suoi giudizi, ti condanna ancora prima che tu possa prendere piena coscienza di ciò che sei o di come vorresti veramente essere. Mentre chi invece vive apertamente, senza badare agli insulti degli stolti, è destinato a soccombere.

Ciò che veramente uccide alla fine non è lo smalto ed il rossetto indossati senza vergogna, né il proprio amore urlato in un campo di calcetto, ma è l’ignoranza, il pregiudizio, l’intolleranza, la guerra contro chi non ti sembra uguale a te. Intenso e attuale questo libro fa capire quanto e’ difficile in questa societa’ integrarsi quando non sei uguale agli altri.

  • : 91