scommetto che con questo libro sono morti molti nazisti

Lo trovo il libro di poesie più bizzarro che abbia letto. Sono poesie un po’ assurde e improbabili da usare per corteggiare (quelle che mirano a questo scopo), dolci ma a volte volgari; non proprio quello che una donna si aspetterebbe di sentire la mattina appena sveglia. L’ho comunque trovato divertente e un po’ pazzerello, nonostante le poesie non siano tradizionali, sono intriganti e molto belle. E’  stata una strana lettura da spiaggia, ma mi ha accompagnato con divertimento e piacere.

  • : 80