Sognando la luna

il libro tratta  di una storia d’amore incondizionato del ”nonno” verso sua moglie,che purtroppo ha una problematica mentale poichè nella sua vita ci sono state molte disgrazie .

Michael Chabon nello scrivere questo racconto autobiografico sa far ridere e piangere contemporaneamente con un tocco di ironia velata con la tristezza.

Chabon inoltre scrive di un innata passione ossessiva che il ”nonno” si porta con sè con un alone di misteriosità.

E’ quindi un libro bellissimo e interessante,ma a parer mio,sotto vari punti di vista può non apparire non adatto ad alcuni ragazzi della mia età poichè in alcune parti si rivela un po ”pesante”.

  • : 4297