Sogni d’oro

Un libro unico nel suo genere.

Il libro è limpido e piacevole, a volte Beatrice si perde nei dettagli ma glieo perdoniamo!

Come fa a piacermi anche se non mi interessa il 60% del libro? Come fa a far sembrare tutto così bello?

Ci ho pensato a lungo e sono arrivata a questa soluzione: il modo di Bebè di vedere il mondo è affascinante e rende tutto fantastico, sì compreso il libro.

Non ha avuto paura di niente, non si è preoccupata di dire la sua ed è stata sincera.

Sembra scontato vero? NO, NON LO É.

Tante persone dicono di essere così, poche lo sono.

È andata lontanissimo senza mai fermarsi, quello che tutti noi dovremmo fare.

La vera domanda è:

Lo vogliamo davvero?

È facile nascondersi dietro a un: “Non ci riesco” o un “Ci ho provato”

Se dovessi riassumere il libro direi:

È dura?E allora?

  • : 418