Suspense Commovente

Un Libro ambientato tra Afghanistan e la Siria, Damasco e Raqqa, incredibilmente realistico che descrive eccezionalmente la guerra, la disperazione e l’estremismo religioso della nostra epoca.

Continua a camminare è un libro magnifico, sia la vicenda che lo stile di scrittura, semplice e molto descrittivo, grazie anche al continuo utilizzo di metafore e similitudini.

Bella anche l’aggiunta di frasi poetiche all’ inizio di ogni capitolo.

la vicenda è molto intrigante ma anche molto intrigata, si svolge con due storie parallele di due ragazzi di 13 anni che cercano di opporsi ai loro destini di morte nelle sfumature dell’ Islam.

In ogni storia ci sono molti flashback che fanno capire le vite dei 2 ragazzi.

Il finale è inaspettato e commuovente che lascia una sensazione di sollievo e mille domande per rispondere al dramma di questo fanatismo religioso.

Lo consiglio vivamente. 

  • : 4275