The end of the fucking world

Il fumetto “The end of the fucking world” descrive la l’adolescenza eccentrica di un ragazzo e una ragazza, James e Alyssa. I due sono segnati da un’infanzia tutt’altro che ordinaria. James uccideva gli animali e Forsman lo descrive, anche con i disegni, quasi come un sociopatico. Alyssa invece è chiaramente turbata da un’infanzia marcata dall’ assenza del padre. Entrambi, rendendosi conto di condurre una vita apatica, spinti da problemi difficili da comprendere, decidono di scappare. La lettura, caratterizzata da un ritmo veloce, alterna momenti di dialogo e di narrazione a scene in cui uno dei protagonisti, su schermo nero, esprime i propri pensieri. Durante la fuga, la trama passa da drammatica a quasi thriller, molto spesso anche senza dare troppe spiegazioni, mantenendo comunque il lettore interessato.

  • : 4299