Un bacio

La storia racconta di come una semplice azione può cambiarti la vita e, addirittura togliertela. La vicenda viene raccontata da tre punti di vista diversi. Lorenzo, un ragazzo visto dalla società come uno strano individuo a causa del suo orientamento sessuale, arriva in una nuova città e in una nuova scuola. Nonostante lui sia preso in giro continuamente per il modo di vestire e per il suo atteggiamento rimane sempre un ragazzo molto forte o almeno fino al giorno in cui Antonio, Tonino per gli amici, gli spara, a causa di semplice bacio che Lorenzo gli ha dato. Elena, una professoressa stanca della sua vita e preoccupata per una sua vecchia alunna alla quale teneva molto, cerca sempre di aiutare Lorenzo a integrarsi e lo protegge sempre da qualsiasi forma di bullismo ma, un giorno, proprio mentre stava facendo lezione, vede Antonio con una pistola in mano. Non fa in tempo a parlare che sente lo sparo. Antonio un ragazzo molto bello apparentemente forte vive però una vita familiare molto difficile. Da quando Lorenzo è arrivato nella sua scuola tutti prendono in giro Antonio proprio perché Lorenzo è innamorato di lui. Sono state proprio tutte queste prese in giro, tutte queste chiacchiere a far diventare Antonio un assassino. È strano come una semplice presa in giro possa far reagire dei ragazzi in questa maniera, molte volte non ci rendiamo conto di quanto questa cosa destabilizzi certe persone forse più deboli di altre. 

  • : 91