Un buon romanzo ma non straordinario

Il libro “le otto montagne” è un romanzo che tratta la storia d’amicizia tra un padre e suo figlio, con la montagna come protagonista, intesa come quel luogo in cui ciascuno trova la propria identità. È sicuramente un buon romanzo, visti anche i temi che tratta, ma l’ho trovato un po’ lento e non mi ha particolarmente preso.