un libro forte e potente

Libro bellissimo che mi ha appassionato molto, tratta temi forti infatti è pesante a volte da leggere, ma ne vale la pena perché è una storia straziante e unica. Leggendo la storia di Brigitte mi sento più vicina a tutti i migranti che arrivano  in Italia, perché posso finalmente immaginare cosa hanno passato e provato. Questo racconto mi ha suscitato emozioni contrastanti: odio per i torturatori e stupratori che governano questi paesi, infinita pena e tristezza per le tragedie successe ai personaggi, infine solidarietà e voglia di aiutare tutti coloro che vengono in Italia in cerca di aiuto e salvezza. Vista l’emergenza di migrazione di questi anni mi sembra un libro adeguato da far leggere ai giovani, in modo che si sensibilizzino alla causa.