Un libro non da leggere ma da osservare

Lei, un titolo che lascia un po’ perplessi, non ci racconta niente del libro, il vero titolo secondo me è la copertina essendo un libro basato principalmente su immagine che ritraggono Lei, Vivian Maier, una fotografa statunitense della quale non conoscevamo nulla prima della sua scomparsa.

Un libro molto breve ma che trasmette bellissime emozioni, un libro che va osservato, non letto.

  • : 4290