Una vita piena di avventure

Questo libro l’ho trovato davvero interessante.

Il protagonista riporta fin dalla sua infanzia tutte le  avventure passate in compagnia degli amici.
Mi ha colpito molto il rapporto tra questi ragazzi ed Alfio, proprietario del bar che frequentavano spesso;considerato come un padre.
Mi sono immedesimata spesso nel protagonista (di cui non sappiamo il nome) perché mi rispecchia molto come persona.
Lo scrittore ha usato un linguaggio scorrevole e piacevole.La morte di Alfio e la scomparsa di Felipe un loro grande amico, interrompono l’allegria che c’era all’interno delle giornate che trascorrevano tutti insieme .
Infine i ragazzi,diventati ormai grandi,mentre erano in vacanza a Barcellona ritrovano il loro amico Felipe.Penso sia stato un momento bellissimo ed emozionante.
Solo una parola per descrivere tutto ciò.
Fantastico.

  • : 4294