Siamo alle porte coi sassi

Siamo alle porte coi sassi

Eccoci di nuovo sulle rotative delle news, vicini allo scadere dell’ennesimo conto alla rovescia del progetto Libernauta. Il trenta settembre si tappino le biro, fogli sul tavolo e chi ha scritto ha scritto. Le recensioni dovranno essere tutte corrette, pubblicate e spedite. Poi toccherà a noi leggerle e votarle… Arriveranno quindi gli incontri con gli autori e premiazione…
Intanto però rimettiamo mano al materiale che abbiamo registrato durante i vari biblioteen, vi ricordate? Vi siamo stati col fiato sul collo fino a quando, presi con le mani nel sacco, non avete avuto altra scelta che confessare tutta la verità. Margherita Cecchi ci racconta qual’è il suo libro preferito,  scovato qualche anno fa proprio tra la quindicina di Libernauta. Un libro che rilegge volentieri e che consiglia a tutti noi.
Buona visione e buona lettura

 

 


nessuna recensione